gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore navale Breda Roma
Anni '10 - anni '20



104

Note Storiche

La Società Italiana Ernesto Breda, fondata a Milano nel 1886, è stata una delle più grandi aziende italiane del settore metalmeccanico, caratterizzata da una vasta e articolata produzione di materiali e macchinari per l’industria pesante, la cantieristica navale, i trasporti ferroviari, l’aeronautica et al., con una ampia gamma di motori, sia di propria progettazione, sia fabbricati su licenza. Al settore navale appartiene il motore Breda Roma esposto nel Museo. Sebbene le informazioni disponibili fino ad oggi non consentano l’identificazione esatta del modello né l’anno di costruzione, le sue caratteristiche tecniche e le sue dimensioni suggeriscono l’impiego in piccole imbarcazioni come pescherecci e rimorchiatori, o l’utilizzo come motore stazionario. Nei coperchi del basamento è riportato il monogramma del nome del  costruttore e la scritta Roma, probabilmente riferita al cantiere di produzione o ad una specifica applicazione.

Clicca qui per ascoltare l’audioguida su izi.TRAVEL


Scheda tecnica

CostruttoreSocietÓ Italiana Ernesto Breda per Costruzioni Meccaniche, anni '10 - anni '20
Descrizionemotore Diesel 4 tempi con 4 cilindri in linea, basamento, cilindri e teste in ghisa, albero motore su cinque supporti di banco
Sistema di distribuzione2 valvole in testa in ogni cilindro, comandate da aste e bilancieri con albero a camme nel basamento azionato da ingranaggi
Sistema di alimentazionea gasolio, iniezione diretta alimentata da una pompa alternativa con 4 stantuffi (un pompante per ogni cilindro)
Sistema di raffreddamentoa liquido
Sistema di lubrificazioneforzato, con una pompa ad ingranaggi


Applicazioni

Piccole imbarcazioni a motore come yacht, rimorchiatori e pescherecci.

 

Per gentile concessione dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale "Enrico Medi" di Palermo.

Login
Testi e immagini di Giuseppe Genchi
Sito realizzato da Pasquale Pillitteri