gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Turboalbero Perkins Gas Turbine Ltd. Mars
1963



77

Note Storiche

Alla fine degli anni ’40 del XX secolo, dopo lo sviluppo iniziale in campo aeronautico, i motori turbogas gradualmente hanno trovato applicazioni in altri settori, dalla propulsione di veicoli terrestri all’azionamento di macchine operatrici in campo civile e industriale. Per questo motivo, alla fine degli anni ’50, l’azienda inglese Perkins Engines, già affermata per i suoi motori Diesel, decise di creare la Perkins Gas Turbine per intraprendere la produzione del turboalbero Mars da 50 CV, acquistando la licenza di costruzione dalla azienda americana Solar Gas Turbines Limited di San Diego. Il motore, strettamente derivato dal modello Solar T41, è costituito da un compressore centrifugo monostadio e da una turbina centripeta monostadio, in grado di fornire potenza meccanica attraverso un riduttore di velocità con ingranaggi conici. Il motore Mars, caratterizzato da massa e dimensioni molto ridotte, era stato concepito per l’azionamento di pompe idrauliche, compressori industriali e generatori elettrici. In particolare la Perkins tentò anche di commercializzarlo come elemento motore di una pompa idraulica antincendio. Perduta la commessa dei British fire brigades a causa dell’elevato rumore di funzionamento, il motore è rimasto in produzione fino al 1965, con un totale di 167 esemplari. Il turboalbero Mars del Museo è stato acquistato nel 1963 dall’ex Istituto di Macchine dell’Ateneo di Palermo, per attività di ricerca e didattica.


Scheda tecnica

CostruttorePerkins Gas Turbine Ltd., Peterborough, Regno Unito, 1963
TipoMars
Descrizioneturboalbeo da impianto fisso, con compressore centrifugo e turbina centripeta monostadio
Potenza50 CV a 40300 giri/minuto
Sistema di alimentazionea cherosene, con pompa di iniezione
Sistema di lubrificazioneforzato, con pompa a ingranaggi
Riduttore di velocitÓcon una coppia di ingranaggi conici, rapporto di riduzione 10:1


Applicazioni

Originariamente progettato per azionare una pompa antincendio trasportabile e per essere utilizzato come generatore in impianti industriali e marini. Alcuni esemplari sono stati venduti come dispositivi per attività di ricerca e didattiche.

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri