gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore Alfa Romeo Boxer AR33401 - 1.7 16V IE
1990 - 1996



55

Note Storiche

Il primo motore boxer Alfa Romeo con quattro cilindri è stato originariamente progettato e costruito a partire dalla metà degli anni ‘60 per la nuova vettura Alfasud. Nel corso degli anni, pur mentendo la struttura di base, il motore è stato sviluppato attraverso vari incrementi di cilindrata, l’adozione di teste con quattro valvole in ogni cilindro e il miglioramento del sistema di alimentazione, da quello originario con un singolo carburatore fino ad un moderno sistema di iniezione e accensione a controllo elettronico. Grazie a tali evoluzioni i motori boxer furono utilizzati con successo nella prima e nella seconda serie delle Alfa Romeo 33. Dal 1990 al 1994 la versione più potente, la AR30746/7 con cilindrata 1712 cm³ e 133 CV, ha equipaggiato i modelli più sportivi delle Alfa Romeo 33. Da questa deriva l’ultima versione, la AR33401: dotata di impianto di scarico con catalizzatore trivalente e di un nuovo sistema di controllo elettronico, è stata impiegata nelle Alfa Romeo 145 e 146 1.7 16V dal 1994 al 1996.

Clicca qui per ascoltare l’audioguida su izi.TRAVEL


Scheda tecnica

CostruttoreAlfa Romeo, Milano, dal 1994 al 1996
TipoAR33401
Descrizionemotore automobilistico con 4 cilindri boxer, blocco cilindri in ghisa, teste e stantuffi in alluminio
Corsa72.2 mm
Alesaggio87 mm
Cilindrata1712 cm³
Rapporto di compressione10.0
Potenza133 CV a 6500 giri/minuto
Coppia157 Nm a 4600 giri/minuto
Potenza specifica77.7 CV/litro
Sistema di distribuzione4 valvole per cilindro con punterie idrauliche, comandate da due alberi a camme in testa in ogni bancata, azionati da cinghie dentate
Sistema di alimentazionea benzina, con sistema di iniezione elettronica multipoint Bosch Motronic M2.10.3, con una valvola a farfalla per ogni cilindro
Sistema di accensioneuna candela per cilindro, con sistema di comando elettronico integrato con il sistema di alimentazione
Sistema di raffreddamentoa liquido, con pompa centrifuga
Sistema di lubrificazioneforzato, con pompa ad ingranaggi
Frizionemonodisco a secco con comando idraullico
Cambio di velocitàcon 5 rapporti + RM, a comando manuale


Applicazioni

Alfa Romeo 145 e 146 1.7 16V (1994-1996)

 

Per gentile donazione dell'ing. Aldo Arnetta.

Login
Testi e immagini di Giuseppe Genchi
Sito realizzato da Pasquale Pillitteri