gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore Alfa Romeo tipo 00100 - 1300 bialbero
1960 - 1961



50

Note Storiche

Nel secondo dopoguerra l’Alfa Romeo avviò un profondo processo di rinnovamento della propria gamma produttiva, con la graduale introduzione di nuovi modelli di autovetture e di relativi motori. Nel 1950 introdusse un nuovo motore a quattro cilindri in linea con doppio albero a camme in testa, denominato bialbero, che, grazie alle sue prestazioni e al successo commerciale, costituì la base di sviluppo per una lunga serie di motori prodotti con varie cilindrate e con continui aggiornamenti per oltre 30 anni. Dal punto di vista tecnico i motori bialbero sono caratterizzati dalla costruzione con ampio uso della lega di alluminio, da camere di combustione emisferiche con valvole fortemente inclinate a V e punterie a bicchiere, monoblocco open deck con cilindri in ghisa. La versione 00100 è stata introdotta nel 1960 per la Giulietta berlina ed è stata utilizzata, con varie modifiche, anche in altri modelli, inclusi quelli di tipo commerciale.

Clicca qui per ascoltare l’audioguida su izi.TRAVEL


Scheda tecnica

CostruttoreAlfa Romeo, Milano, dal 1960 al 1961
TipoAR 00100
Descrizionemotore automobilistico con 4 cilindri in linea, blocco cilindri, testa e coppa olio in alluminio, canne cilindri in acciaio riportate
Corsa75 mm
Alesaggio74 mm
Cilindrata1290 cm³
Rapporto di compressione8.5
Potenza62 CV a 6500 giri/minuto
Potenza specifica41.1 CV/litro
Sistema di distribuzione2 valvole in testa per cilindro, comandate da due alberi a camme in testa azionati da catena doppia
Sistema di alimentazionea benzina, con carburatore monocorpo Solex C 32 BIC
Sistema di accensioneuna candela per cilindro alimentata da uno spinterogeno, sistema a scarica induttiva
Sistema di raffreddamentoa liquido, con pompa centrifuga
Sistema di lubrificazioneforzato, con pompa ad ingranaggi


Applicazioni

Alfa Romeo Giulietta Berlina (dal 1960 al 1961)

Alfa Romeo Giulietta Promiscua (1960)

Login
Testi e immagini di Giuseppe Genchi
Sito realizzato da Pasquale Pillitteri