gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore FIAT tipo 213
1959 - 1964



49

Note Storiche

Il 213 è un motore Diesel prodotto dalla FIAT alla fine degli anni ‘50 per equipaggiare le versioni a nafta (N) della propria gamma di autocarri medio-leggeri FIAT C 40 N e FIAT C 50 N. Dato l’impiego previsto, la struttura è realizza in ghisa con un dimensionamento robusto e con una disposizione degli organi accessori tale da rendere agevoli le operazioni di regolazione e manutenzione. La stessa è stata largamente utilizzata come base comune in varie versioni con minore cilindrata e con quattro cilindri in linea. Per ridurre la massa complessiva alcuni elementi, tra cui la coppa dell’olio e la campana della frizione, sono realizzati in lega di alluminio. Il motore è dotato di un sistema di alimentazione Bosch con iniezione diretta all’interno dei cilindri. Le camere di combustione hanno una geometria piuttosto moderna, ricavata in massima parte in una concavità nel cielo dei pistoni.


Scheda tecnica

CostruttoreFIAT, Torino, dal 1959 al 1964
Tipo213.000
Descrizionemotore Diesel per autotrazione con 6 cilindri in linea, blocco cilindri e testa in ghisa, coppa olio in alluminio
Corsa110 mm
Alesaggio95 mm
Cilindrata4678 cm³
Rapporto di compressione16.9
Potenza100 CV a 3000 giri/minuto
Coppia257 Nm a 1700 giri/minuto
Potenza specifica21.4 CV/litro
Sistema di distribuzione2 valvole in testa per cilindro, comandate da aste e bilancieri con albero a camme nel basamento
Sistema di alimentazionea gasolio, iniezione meccanica con pompa alternativa Bosch
Sistema di raffreddamentoa liquido, con pompa centrifuga
Sistema di lubrificazioneforzato, con pompa ad ingranaggi


Applicazioni

Autocarri medio-leggeri FIAT C 40 N e FIAT C 50 N

Login
Testi e immagini di Giuseppe Genchi
Sito realizzato da Pasquale Pillitteri