gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore Ducati Monster 600
1994 - 2001



103

Note Storiche

Nel 1993 la Ducati avviò la commercializzazione del primo modello della famosa motocicletta naked Monster, equipaggiata con un motore bicilindrico a V di 90° da 900 cm³, dotato di sistema di distribuzione desmodromico. Nel 1994 la gamma fu ampliata con l'indrocuzione di delle versioni da 400 cm³ e 600 cm³. Quest'ultima, prodotta fino al 2001 con sistema di alimentazione con carburatori, è stata la versione più venduta. I motori di tutte le serie erano costruiti con un ampio uso delle leghe di alluminio, con frizione e cambio di velocità integrati.


Scheda tecnica

CostruttoreDucati, Borgo Panigale, Bologna, dal 1994 al 2001
TipoMonster 600
Descrizionemotore a 4 tempi con due cilindri a V di 90°, basamento, blocco cilindri e teste in lega di alluminio, frizione e cambio in corpo unico con il basamento
Corsa58 mm
Alesaggio80 mm
Cilindrata583 cm³
Rapporto di compressione10.7
Potenza51 CV a 8000 giri/minuto
Coppia50 Nm a 6000 giri/minuto
Sistema di distribuzione2 valvole in testa in ogni cilindro, comandate mediante sistema desmodromico azionato tramite cinghie dentate
Sistema di alimentazionea benzina, con 2 carburatori monocorpo Mikuni da 38 mm
Sistema di accensionea scarica induttiva a controllo elettronico, con una candela in ogni cilindro
Sistema di raffreddamentoad aria
Sistema di lubrificazioneforzato, con una pompa meccanica
Frizionea dischi multipli in bagno d'olio, a comando idraulico
Cambio e trasmissionesequenziale a 5 rapporti; trasmissione primaria ad ingranaggi a denti dritti, con rapporto di riduzione 1.85; trasmissione secondaria a catena, con rapporto di riduzione 3.067 (15/46)


Applicazioni

Monster 600

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri