gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore Lamborghini L539 - Aventador
2010 - 2016



97

Note Storiche

Il motore L539, realizzato per la vettura sportiva Aventador LP 700-4, al momento della sua presentazione nel 2010 rappresentava il vertice della gamma motoristica della Lamborghini, nonché uno dei motori più potenti del mercato automobilistico delle automobili di serie. Pur riprendendo lo schema costruttivo del suo predecessore L537, con 12 cilindri a V di 60° e cilindrata pari a 6.5 litri, il motore L539 si caratterizza per il significativo incremento delle prestazioni, con una potenza massina di 700 CV e una massa di 235 kg, grazie a numerosi miglioramenti tecnici e alla riprogettazione dei principali componenti. Tra questi c’è il nuovo sistema di controllo elettronico, sviluppato dalla Lamborghini in collaborazione con la EFI Technology di Bologna, che include anche la gestione della trasmissione, con quattro ruote motrici, dotata di cambio robotizzato a 7 rapporti. Con il motore L539 la Aventador è in grado di raggiungere da ferma 100 km/h in 2.9 secondi e 200 km/h in 8.6 secondi. Il motore esposto, costruito nel 2015, è stato donato da Automobili Lamborghini S.p.A. nel 2018.


Scheda tecnica

CostruttoreAutomobili Lamborghini S.p.A., Sant’Agata Bolognese, dal 2010 al 2016 (il motore del Museo è stato costruito nel 2015)
TipoL539
Descrizionemotore automobilistico con 12 cilindri a V di 60°, con monoblocco open-deck in lega di alluminio, canne cilindri in acciaio con trattamento superficiale in Nikasil, basamento bedplate con coppa olio incorporata e teste in lega di alluminio (21 kg ciascuna), albero motore in acciaio speciale fucinato (24.6 kg) con 7 supporti di banco, pistoni in lega di alluminio fucinati (tot. 432 gr ciascuno)
Corsa76.4 mm
Alesaggio95.0 mm
Cilindrata6498 cm3
Rapporto di compressione11.8
Potenza max.700 CV a 8250 giri/minuto (regime max. 8500 giri/minuto)
Coppia max.690 Nm a 5500 giri/minuto
Velocità media dello stantuffo21 m/s a 8250 giri/minuto
Potenza specifica107.7 CV/litro
Sistema di controllo elettronicounico integrato (motore-trasmissione) basato su due centraline (master-slave), sviluppato da Lamborghini con la EFI Technology (Bologna)
Sistema di distribuzionecon 4 valvole in ogni cilindro, comandate da due alberi a camme in ogni bancata, ognuno dotato di variatore di fase continuo, azionati tramite catene doppie
Sistema di alimentazionea benzina, con iniezione indiretta a controllo elettronico, con condotti di aspirazione a geometria variabile secondo 3 configurazioni in funzione di regime e carico del motore
Sistema di accensionea scarica induttiva a controllo elettronico, con una candela in ogni cilindro, ciascuna alimentata da una bobina indipendente e impiegata anche per misurare la quantità di ioni presente in ogni cilindro per il rilievo del battito in testa e delle mancate accensioni
Sistema di raffreddamentoa liquido, con circuito doppio a portata variabile
Sistema di lubrificazionea carter secco, con 8 pompe meccaniche e con due scambiatori di calore, uno olio-acqua e un altro olio-aria
Massa235 kg
Rapporto potenza/massa2.98 CV/kg


Applicazioni

Lamborghini Aventador LP 700-4

 

Per gentile donazione di Automobili Lamborghini S.p.A.

Galleria foto


 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA
Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri