gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore FIAT tipo 104 - 8V
1952 - 1954



41

Note Storiche

Nel 1947, il presidente della Fiat, prof. Vittorio Valletta, convocò l’ing. Dante Giacosa per incaricarlo di realizzare un'automobile di rappresentanza adatta anche al mercato statunitense. Inizialmente fu ipotizzato l'impiego di un motore con sei cilindri a V ma in seguito la scelta ricadde sulla disposizione con otto cilindri a V di 70°. I disegni del motore furono ultimati nel gennaio del 1950 e venne costruito un primo prototipo per impiego turistico e di rappresentanza. Nel frattempo però si decise di abbandonare il progetto della berlina ed il motore venne utilizzato per lo sviluppo di una vettura sportiva. Considerando la nuova destinazione, le prime prove del motore 8V indussero i progettisti a ridisegnare completamente le teste ed il comando della distribuzione allo scopo di aumentare la potenza. Visti i buoni risultati ottenuti, si decise quindi di iniziare lo sviluppo del telaio della futura FIAT 8V. Le vetture furono costruite in gran parte dall’officina costruzioni sperimentali, con una produzione complessiva di soli 114 esemplari tra il 1952 ed il 1954. Molti gruppi telaio-motore furono venduti a carrozieri esterni che costruirono versioni particolari, tra cui la FIAT 8V Zagato e la spider Siata 208. Un buon numero di 8V, soprattutto quelle allestite dalla Zagato, vennero impiegate in numerose competizioni sportive nelle quali riscossero molti successi. Tra questi sono degni di nota: la vittoria della Targa Florio del 1955 (1° 8V Zagato, 2° 8V FIAT), la vittoria conseguita all'AVUS nel Gran Premio di Berlino del 1955 (8V Zagato) e cinque campionati nazionali di velocità consecutivi (1954-1958) per vetture 2000 GT (8V Zagato).


Scheda tecnica

CostruttoreFIAT, Torino, dal 1952 al 1954
Tipo104.000
Descrizionemotore automobilistico con 8 cilindri a V di 70°, blocco cilindri e testa in alluminio, albero motore con tre supporti di banco e manovelle a 180°
Corsa61.3 mm
Alesaggio72 mm
Cilindrata1996 cm³
Rapporto di compressione8.5
Potenza105 CV a 5600 giri/minuto
Coppia146 Nm a 3600 giri/minuto
Potenza specifica52.6 CV/litro
Sistema di distribuzione2 valvole in testa per cilindro, comandate da aste e bilancieri con albero a camme tra le bancate, azionato da ingranaggi
Sistema di alimentazionea benzina, con due carburatori doppio corpo Weber 36 DCZ 3
Sistema di accensioneuna candela per cilindro alimentata da uno spinterogeno Marelli, sistema a scarica induttiva
Sistema di raffreddamentoa liquido, con pompa centrifuga
Sistema di lubrificazioneforzato, con una pompa ad ingranaggi e radiatore dell'olio


Applicazioni

FIAT 8V

Siata 208

Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri