gear gear gear

facebook instagram twitter youtube linkedin issuu wikipedia tripadvisor izi.TRAVEL GoogleArtsmini

Motore a vapore E.G. Neville & C. Venezia
Seconda metà del XIX secolo



30

Note Storiche

La grande macchina a vapore “Neville” è un motore a vapore stazionario costruito presso l'antica fonderia E.G. Neville & C. di Venezia, nella seconda metà del XIX secolo. Il motore è dotato di un sistema di distribuzione varabile di tipo Rider, controllato automaticamente attraverso il regolatore automatico di velocità di tipo Buss. A partire dalla Rivoluzione Industriale, questa tipologia di macchine è stata largamente utilizzata, secondo uno schema di impianto industriale rimasto pressoché immutato fino alla prima metà del ‘900, per azionare i macchinari in un impianto produttivo: i telai di una fabbrica tessile, le macchine utensili di una industria meccanica, un generatore elettrico o le pompe per l’estrazione dell’acqua nelle miniere.

 

Approfondimenti su Google Arts&Culture.


Scheda tecnica

CostruttoreE.G. Neville & Co., Venezia, seconda metà del XIX secolo
Descrizionemotore a vapore da impianto fisso, monocilindrico a doppio effetto
Corsa400 mm
Alesaggio204 mm
Cilindrata26148 cm³
Potenzacirca 8 CV a 100 giri/min con pressione di alimentazione di 8 bar
Sistema di distribuzionea doppio cassetto con sistema di fasatura variabile di tipo Rider, controllato da un regolatore di velocità automatico di tipo Buss, costruito dalla Schaeffer & Budenberg
Sistema di alimentazionea vapore, pressione massima circa 8 bar
Sistema di lubrificazionecon oliatori singoli


Applicazioni

Azionamento di macchine operatrici: pompe idrauliche o generatori di energia elettrica.

Galleria foto


 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA

 - Museo Motori UNIPA
Login
Realizzazione sito: Pasquale Pillitteri